Luisa Ranieri è senz’altro bella, ma soprattutto è bona. La bellezza mediterranea di questa ragazza classe 1973 è indiscutibile: mora, forme abbondanti, occhi profondi. Metteteci un vestito che ne esalti le curve, uno sguardo un filo malizioso, una battuta a doppio senso e il gioco è fatto: spizzare non basterebbe più.

Io l’ho scoperto solo cercando info per scrivere questo articolo, ma Luisa Ranieri è già indiscusso oggetto del desiderio maschile nel 2001, grazie allo spot Nestea “Antonio, fa caldo”, di cui è straordinaria protagonista. Del resto quale altra donna possiede tanta femminilità da costringere l’uomo a industriarsi con del thè freddo per poterla avere, in una calda giornata estiva?

Eccovi il video per ripassare a dovere la scena del suo esordio sullo schermo:

In seguito, la Ranieri è stata protagonista di serie tv, programmi televisivi e film per il cinema. Tra le sue numerose apparizioni, vi segnalo però questa breve scena di seduzione tratta da SMS – Sotto mentite spoglie, film di Vincenzo Salemme del 2007.

La ami?

Ma quanto la ami?

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

loading...

Add your widget here