Natalie Portman è semplicemente bellissima. Non so voi, ma ogni volta che mi capita di vederla in un film, il suo viso d’angelo mi incanta. Poi però il film continua e allora ringrazio Dio di avere a disposizione il tempo per gustarmela in lungo e in largo. E se sono fortunato, quel suo viso d’angelo mi regalerà uno sguardo seducente che vale oro.

Natalie Portman è un’attrice israeliana (nata a Gerusalemme) naturalizzata statunitense, classe 1981. Ha affascinato il mondo intero (e me in primis) nella sua interpretazione nel film francese Léon (1994), dove recita nel ruolo di Mathilda, una giovane orfana che viene salvata da un killer professionista (niente meno che Jean Reno), di cui si innamora. Negli anni successivi, recita in ruoli di importanza sempre maggiore nella nuova trilogia di Guerre Stellari, V per Vendetta, L’ultimo inquisitore, L’altra donna del re, e il più recente Il cigno nero, anche se personalmente ritengo che una delle sue interpretazioni più caratteristiche sia quella di Closer (2004) in cui veste i panni prima di una cameriera e poi anche di una spogliarellista.

E proprio in questo ruolo la faccia d’angelo mostra tutta la sua diabolica potenza, accompagnata da un corpo da “mille e una notte”, se capite quello che intendo.

La ami?

Ma quanto la ami?

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

loading...

Add your widget here